FERRIERI APPRODA AL PSI

Condividi subito

Eletta nel 2016 nella lista civica “Noi cittadini per Valvano” la consigliera comunale, Tiziana Ferrieri ha scelto di iscriversi al Partito socialista. L’annuncio ufficiale arriverà nel coso del consiglio comunale fissato per venerdì 29 novembre prossimo. Di fatto sono cominciate le grandi manovre in vista del rimpasto che potrebbe essere annunciato sempre nella prossima assise del 29 novembre. Se così fosse, il consiglio comunale di venerdì diventerebbe l’appuntamento delle grandi sorprese ed in verità, dopo l’immobilismo degli ultimi mesi, tutto ciò potrebbe rappresentare una nota positiva per la città. Intanto però diventa inevitabile una prima annotazione. Il consiglio è stato fissato per le dieci di mattina e considerata la giornata feriale non sembra proprio l’orario più felice per raggiungere una partecipazione cospicua di consiglieri e cittadini. Ma tant’è! Intanto una scelta è diventata definitiva. “La mia decisione di entrare nella casa socialista – spiega la consigliera, Tiziana Ferrieri – è un passaggio naturale perché mio nonno era socialista, mio padre pure, tutta la mia famiglia è socialista. Questa è una scelta che mi riempie di gioia. Ho deciso in questo senso anche in considerazione del fatto che siamo in procinto di vivere un periodo non semplice per la politica nazionale, regionale e locale. Così ho scelto di rimanere in consiglio comunale anche per senso di responsabilità. Accolgo la nuova giunta con molta fiducia. Sono certa che il lavoro che i nuovi assessori svolgeranno, supportato dai noi consiglieri, sarà il giusto e naturale passaggio per la città. Il cambio degli assessori rappresenta ciò che è giusto fare per l’interesse di Melfi e senza badare ad interessi personali. Il bene collettivo viene prima di qualsiasi altra cosa. Questo ingresso nel PSI mi consentirà di completare un percorso di crescita in un partito che mi ha accolta con serenità, consenso e partecipazione”. Stando alle parole della neo socialista, Tiziana Ferreri pare proprio che la nuova giunta sia pronta ed a questo punto non resta che attendere lo sviluppo degli eventi di venerdì prossimo. La scelta della consigliera comunale si presta a diverse interpretazioni. Nel recente passato tra il consigliere regionale Francesco Mollica e Tiziana Ferrieri c’era stato un avvicinamento importante ma adesso le cose potrebbero essere cambiate e così per la consigliera comunale di Melfi è sfumata la possibilità della candidatura alle elezioni regionali. Tuttavia la presenza dell’intoccabile assessore uscente Francesco Pietrantuono non darà spazio a Ferrieri nemmeno nel PSI. La consigliera che in questa seconda legislatura con Valvano sindaco ha preso il posto del marito Antonio Sassone, già del Partito Popolare, sebbene lo escluda categoricamente potrebbe alla fine rivelarsi la donna assessore in quota PSI. In tal modo il sindaco Valvano, nonché segretario regionale, potrebbe mettere a tacere tutte le anime del partito. I giochi non sono ancora chiusi. Le risposte definitive sono vicine. Consultazioni

Condividi subito

Vittorio Laviano

335 6939972