Le Cronache Lucane

“DEBOLI LE IMPRESE DEI GIOVANI LUCANI”

I dati di una ricerca spiegati dalla Confcommercio di Potenza

“La spinta delle imprese giovani nell’economia lucana si indebolisce”: lo ha detto l’organizzazione dei giovani imprenditori di Confcommercio, citando i dati del rapporto sulle imprese giovani del terziario e i nuovi scenari politici, sociali ed economici del Paese, realizzato dalla Confcommercio in collaborazione con Format-Research e presentati al Forum dei Giovani Imprenditori di Confcommercio, Giovani del mio stivale”. Secondo Confcommercio Potenza, “il fenomeno giovani capitani di piccole medie imprese resta comunque una bella realta’ da tutelare: a fine giugno 2018 il Registro Imprese della Camera di Commercio di Potenza conta 3.930 aziende giovanili, una nuova impresa su 10, nel Potentino, e’ dunque guidata da un under 35. Riguardo ai settori di interesse per i giovani imprenditori, nel secondo trimestre 2018 si registra il sorpasso dell’informatica rispetto ai servizi alla persona, ristorazione e servizi finanziari. A seguire, ‘altre attivita’ professionali, scientifiche e tecniche’ e ‘attivita’ sportive, di intrattenimento e di divertimento’. Se si analizza lo ‘storico’ degli ultimi cinque anni, si nota che il settore legato alla tecnologia ha realizzato un +65%, mentre il comparto agricolo registra un +27,83%. Di contro, si evidenzia un tracollo dell’edilizia (-46,13%, in un settore difficile e da tempo in crisi) e del commercio al dettaglio (-19,60%)”

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com