POTENZA, È GIALLO SULLA GESTIONE PREVENDITE

Condividi subito

L’inchiesta del Roma sul giallo della gestione prevendite dei biglietti del Potenza Calcio, in occasione del derby contro il Matera, ha alzato un vero e proprio polverone. Il Roma ha raccolto la denuncia dei rivenditori che lamentano una discriminazione per le modalità in cui sono stati venduti i biglietti agli abbonati dalla stessa società. A inizio anno la società diretta da patron Salvatore Caiata aveva concesso una prelazione agli abbonati sull’acquisto di un solo biglietto. Regola mai rispettata, a quanto pare, soprattutto in vista di questo match. Infatti, la società nella prevendita dei biglietti ha concesso anche dai tre ai quattro ticket per ogni abbonato. Una scelta non felice per i sei rivenditori. In quanto a loro toccherebbe vendere solo quella piccola parte di biglietti restanti. Tifosi infuriati all apertura degli info Point per i rivenditori, in quanto la Questura per evitare prenotazioni, che per legge non possono essere fatte, ha deciso insieme al Gos di annullare le prevendite dai rivenditori. È così per quei potentini in fila da ore in attesa di poter acquistare il biglietto per il tanto atteso match delusione e rabbia. A fargli eco anche i rivenditori rimasti a mani vuote, la loro occasione per poter incassare qualcosa è sfumata a detta di molti per l’infelice gestione della società che in molti casi ha anche “imposto” una ingente sponsorizzazione per potersi fregiare del punto prevendita. Insomma, oltre il danno la beffa

Condividi subito

Maria Fedota

3492345480

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com