FAL, TRATTA MATERA-POTENZA: «UN MIRAGGIO»

Condividi subito

Trasporti, il tallone d’Achille della regione Basilicata torna al centro dei riflettori. Questa volta a puntare il dito su una cattiva gestione è il Antonio Cefola, segretario regionale Uiltrasporti.

«Ultimamente si parla solo dei collegamenti Matera–Bari quasi come accertare che un evento così importante esula dall’interesse della Basilicata che abbandona completamente la genitura di Matera e la offre a Bari». Denuncia di Antonio Cefola, che spiega: «Forse ci siamo dimenticati che Matera è una provincia lucana e che è che l’unico collegamento ferroviario diretto con il capoluogo Potenza è delle Ferrovie Appulo Lucane. Purtroppo per i lavori ancora in essere nella tratta Potenza-Genzano, di cui non giungono voci di ripristino dei collegamenti, raggiungere Matera diventa un incubo».

«Sarebbe ora che gli organi competenti si diano da fare perché i lavori possano terminare con la stessa tempistica dichiarata per la tratta Matera-Bari, 15 dicembre prossimo, e ridare – conclude Cefola – la possibilità a tutti i lucani di raggiungere la Capitale europea della Cultura con il servizio ferroviario diretto Avigliano-Potenza-Matera».

Condividi subito

Maria Fedota

3492345480