CROLLA UN TETTO A PALAZZO SAN GERVASIO

Condividi subito

Si è sfiorata la tragedia nel pomeriggio di lunedì 29ottobre a Palazzo San Gervasio. All’incrocio tra via Roma e via 25 luglio il forte vento ha divelto il solaio di un’abitazione privata che è precipitato da un’altezza di circa 10 metri. Su alcune auto in sosta, fortunatamente senza passeggeri a bordo, sono rovinosamente caduti calcinacci, pietre e tufi. In particolare le pietre hanno sfondato il tettuccio di una  vettura rimasta completamente schiacciata. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco e adesso sarà molto importante accertare come sia stato possibile un crollo così clamoroso. Il sindaco di Palazzo San Gervasio che al momento del crollo si trovava a Potenza si è immediatamente recato nel suo Comune e per capire le circostanze di questa tragedia sfiorata. La forza del vento ed i temporali che imperversano nella zona dell’altro bradano stanno impegnando i vigili del fuoco in numerosi intervento di soccorso. Alberi caduti, tabelloni pubblicitari divelti e calcinacci che si staccano dai cornicioni sono in questo momento la principale fonte di pericolo che si sta cercando di arginare. Anche in Basilicata dunque è arrivata la perturbazione che ha messo in ginocchio il Paese e sarà massima allerta anche per le prossime ore. 

Condividi subito

Maria Fedota

3492345480