OSPEDALE PESCOPAGANO: ANCORA PROBLEMI

Condividi subito

Sono state finalmente montate le veneziane mancanti alle finestre dell’Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano. Un altro tassello si è aggiunto ai lavori di sistemazione che il Roma stava seguendo da tempo e nello specifico della questione dallo scorso  Maggio.  L’ospedale pescopaganese è stato più volte sulle pagine del Roma che se n’è occupato a causa di problemi che si trascinavano nel tempo e non venivano risolti, come le finestre del reparto di fisiopatologia respiratoria e gli importanti lavori ai piani che ospiteranno la riabilitazione di terzo livello, unità spinale e unità di gravi cerebrolesi, che ancora oggi proseguono, da oltre un anno, in ultimo la denuncia della Federazione Italiana Autonoma Locali e Sanità che, ringraziando il Roma per l’interessamento sempre puntauale, purtroppo deve ancora lamentare <<la scarsa affluenza di pazienti per la riabilitazione, nonostante il nosocomio pescopaganese sia rinomato per la professionalità del settore riabilitativo, e la mancanza del cardiologo da circa un mese per motivi personali, che non viene sostituito>>.

Condividi subito