MATERA: BATTERI FECALI NELL’ACQUA

Condividi subito

L’acqua potabile di Matera è contaminata da batteri fecali. questo quanto emerso da recenti analisi. Il sindaco Raffaello De Ruggieri, ha quindi emesso un’ordinanza cautelativa di divieto in tutto il territorio comunale di far uso per fini potabili dell’acqua erogata da Acquedotto Lucano, fino a diversa disposizione. Un ordinanza arrivata in piena notte e che ha costretto l’amministrazione a provvedere anche alla chiusura di tutti i plessi scolastici di ogni ordine e grado. Il Comune però rassicura i cittadini che Acquedotto Lucano provvederà all’immediata istituzione di idonei servizi alternativi di consegna di acqua potabile mediante autobotti o acqua in confezione originale. L’ordinanza si è resa necessaria dopo la comunicazione inviata in tarda sera dal Dipartimento prevenzione collettiva della salute umana – Uoc per l’igiene degli alimenti e della nutrizione che riferisce dell’accertato superamento dei parametri dei batteri coliformi a 37 gradi centigradi del partitore. 

Condividi subito

Maria Fedota

3492345480