UN ALTRO NIGERIANO ARRESTATO PER SPACCIO

Condividi subito

A Potenza, in contrada Rossellino, personale della sezione Antidroga della Squadra Mobile del capoluogo ha tratto in arresto in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti, un cittadino nigeriano di 22 anni, richiedente asilo politico e per questo ospite di una struttura d’accoglienza sita in provincia.

Il cittadino straniero, sorpreso in un atteggiamento sospetto in compagnia di un avventore, è stato sottoposto ad un controllo di polizia. Il giovane nel gesticolare con le mani ha fatto scivolare sul selciato due involucri di cellophane trasparente.

Tale gesto, però, non è sfuggito agli agenti che prontamente li hanno recuperati, scoprendo che all’interno dei due involucri era stato occultato un grammo di eroina. Il 22enne dopo le formalità di rito è attualmente ristretto nel carcere di Potenza

È il secondo arresto nel giro di una settima di cittadini nigeriani trovati nel capoluogo in possesso di eroina ai fini di spaccio. Pochi giorni fa un 36 enne nigeriano è stato fermato alla Stazione centrale con 65 grammi di eroina.

Condividi subito

Ferdinando Moliterni

3807454583