“IL PD DEVE TORNARE FORTE E AUTOREVOLE”

Condividi subito

“È necessario uno scatto di orgoglio da parte dell’intera filiera istituzionale e da parte di tutti i cittadini meridionali indipendentemente dalle appartenenze politiche e da come ognuno di noi ha votato lo scorso 4 marzo”. È questa la sintesi di quanto emerso nell’incontro “Il Pd e il Mezzogiorno. Vincere la sfida della modernità” organizzato dal Partito democratico della Basilicata e promosso dalla segretaria provinciale di Potenza, Maura Locantore che si è tenuto all’Auditorium del Parco del Seminario di Potenza. All’incontro, che ha avuto lo scopo di approfondire le tematiche legate allo sviluppo e all’innovazione nel Mezzogiorno d’Italia, tra i partecipanti l’europarlamentare del Partito democratico Giosi Ferrandino e il docente dell’Università di Tor Vergata di Roma, Simone Bozzato. I lavori sono stato introdotti dal segretario regionale del Pd lucano, Mario Polese che ha sottolineato l’esigenza di un programma di sviluppo per il sud e soprattutto per la Basilicata, oltre alla necessità di una classe dirigente sempre più sul territorio e vicina ai cittadini. Le conclusioni sono state affidate alla senatrice già viceministro e componente della segreteria nazionale del Partito democratico con delega al Mezzogiorno, Teresa Bellanova che ha lanciato un messaggio agli amministratori locali: “Il Mezzogiorno non ha bisogno di assistenzialismo ma di classi dirigenti convinte che non c’è futuro per il Paese se il Mezzogiorno non riparte”

Condividi subito

Maria Fedota

3492345480