Antonio Trupo, di 69 anni di Noepoli è stato trovato questa mattina verso le 11:00 senza vita

Trovato morto ANTONIO TRUPOil 69enne scomparso nel potentino, il corpo dell’uomo è stato ritrovato in una grotta in località Timpone di Noepoli

Purtroppo Antonio Trupo, di 69 anni di Noepoli èstato trovato questa mattina verso le 11:00 senza vita.

 

Si era allontanato ieri pomeriggio da casa per cercare asparagi ma non ha fatto più rientro. Il ritrovamento è avvenuto all’interno di una grotta in località Timpone in territorio di Noepoli.
Tragica fine per Antonio Trupo, il sessantanovenne di Noepoli, di cui si erano perse le tracce ieri pomeriggio dopo che era pomeriggio uscito per cercare asparagi e non aveva più fatto ritorno a casa. Nella tarda mattinata di oggi il corpo dell’anziano è stato ritrovato in località Timpone, all’interno di una grotta. Alle ricerche hanno preso parte carabinieri, protezione civile, e diverse squadre del Soccorso alpino.

 

 

A trovare il 69enne gli uomini della Protezione Civile Gruppo Lucano, Carabinieri ed il Soccorso Alpino. Secondo le prime indiscrezioni da parte dei soccorritori che lo hanno trovato pare che Antonio TRUPO sia stato travolto da una frana proprio all’interno della grotta.

Tragedia nel potentino: ritrovato privo di vita il corpo dell’uomo di Noepoli che era uscito alla ricerca di asparagi

È stato ritrovato in località Timpone, nel territorio comunale di Noepoli, in provincia di Potenza, il corpo privo di vita dell’uomo di 69 anni, ANTONIO TRUPO che era uscito ieri di casa per cercare asparagi.

Si è conclusa nel peggiore dei modi la vicenda che ha riguardato la scomparsa dell’uomo, che sin da subito ha alimentato, da ieri, tanta preoccupazione tra i familiari e nella comunità.
L’uomo era uscito nel primo pomeriggio per andare a cercare gli asparagi, nei pressi di località Farneta-Calorio, ma non ha fatto più rientro a casa. Il suo cellulare ha suonato sempre a vuoto. Nella zona si sono subito riversati i Carabinieri e diverse squadre del Soccorso Alpino e della Protezione Civile, che hanno setacciato tutta l’area per cercare il 69enne.

L’uomo lascia la moglie e quattro figli. Stando a quanto trapelato, sarebbe stato ritrovato senza vita all’interno di una grotta che avrebbe ceduto e quindi non avrebbe permesso all’uomo di uscirne fuori.
La scoperta nella tarda mattinata.

È finita nel peggiore dei modi la vicenda di Antonio Trupo, il sessantanovenne di Noepoli che ieri era uscito per cercare asparagi e non aveva più fatto ritorno a casa. Nella tarda mattinata di oggi il corpo dell’uomo è stato rinvenuto in località timpone, in un luogo diverso rispetto al quale si stava cercando fino a questa notte.

L’uomo era entrato in una grotta che sembra sia franata e ha interrotto l’uscita. Sul posto erano arrivati per le ricerche i carabinieri, la protezione civile, le squadre del Soccorso alpino,i vigili del fuoco, familiari dell’uomo e diversi cittadini. Sono stati i vigili del fuoco di Terranova di Pollino ad estrarre l’uomo. Antonio Trupo lascia una moglie e quattro figli.

APPROFONDIMENTI sul ROMA in edicola il 12 maggio 2018 

Domenico Leccese