ALLA CAMERA NASCE COMPONENTE MAIE (6 DEPUTATI) NEL GRUPPO MISTO – ON.BORGHESE: MAIE SI CONSOLIDA A MONTECITORIO”

Condividi subito

CONOSCERE LA CAMERA: GRUPPI PARLAMENTARI
Il Regolamento della Camera prevede che ciascun deputato debba appartenere a un Gruppo parlamentare. Entro due giorni dalla prima seduta i deputati devono dichiarare al Segretario generale della Camera a quale gruppo appartengono.

 

 

Il Gruppo misto raccoglie i deputati che non appartengono a nessun altro Gruppo

PER SAPERNE DI PIÙ : I Gruppi parlamentari

Il Regolamento della Camera prevede che ciascun deputato debba appartenere a un Gruppo parlamentare. Entro due giorni dalla prima seduta i deputati devono dichiarare al Segretario generale della Camera a quale gruppo appartengono. Il Gruppo misto raccoglie i deputati che non appartengono a nessun altro Gruppo.

Al suo interno, alle condizioni stabilite dal Regolamento (art. 14, comma 5), si possono formare componenti politiche. Per costituire un Gruppo occorrono almeno venti deputati.
Per formare un Gruppo con un numero minore di deputati occorre una specifica autorizzazione dell’Ufficio di Presidenza.
I Gruppi parlamentari sono soggetti necessari al funzionamento della Camera, secondo quanto previsto dalla Costituzione e dal Regolamento, e ad essi sono assicurate a carico del bilancio della Camera le risorse necessarie allo svolgimento della loro attività (art. 14, comma 01). Entro trenta giorni dalla loro costituzione i Gruppi approvano uno statuto che è trasmesso al Presidente della Camera entro i successivi cinque giorni (art. 15, comma 2-bis). Lo statuto è pubblicato sul sito internet della Camera (art. 15, comma 2-ter).


I Gruppi corrispondono di solito ai partiti o movimenti politici esistenti nel Paese e rappresentati alla Camera. Essi si dispongono nell’emiciclo dell’Aula dalla sinistra, al centro, fino alla destra del Presidente, secondo il loro orientamento politico: la consuetudine di usare termini come “sinistra”, “centro” e “destra” per identificare una parte politica deriva proprio dalle rispettive posizioni nelle Assemblee e nacque al tempo della Rivoluzione francese.

 

ITALIANI ALL’ESTERO – PARLAMENTO 

ALLA CAMERA NASCE COMPONENTE MAIE (6 DEPUTATI) NEL GRUPPO MISTO – ON.BORGHESE: MAIE SI CONSOLIDA A MONTECITORIO” 

L’on. Mario Borghese, riconfermato per il secondo mandato alla Camera dei Deputati, ha rilasciato una nota in cui fa sapere che ha costituito una componente all’interno del Gruppo Misto:

“Dopo aver ricevuto l’autorizzazione del Presidente, sen. Ricardo Merlo, ieri sera ho comunicato alla Presidenza della Camera dei deputati la nascita della componente MAIE nel Gruppo Misto.

 Si tratta al momento della componente numericamente più consistente costituita, oltre che dal sottoscritto, dai colleghi Benedetti, Caiata, Tasso, Vitiello, Cecconi.

Il Presidente Merlo ha delineato i contorni dell’iniziativa e dei futuri possibili compagni di viaggio: “L’intenzione è quella di avere più impatto e maggiore peso politico per il nostro lavoro parlamentare. I neo deputati della componente MAIE seguiranno la linea politica del Movimento Associativo e la coerenza che ci ha caratterizzato da quando siamo arrivati al Parlamento Italiano.  Credo che già nelle prossime settimane ci saranno altre adesioni.(19/04/2018-ITL/ITNET)

BORGHESE (MAIE): IL MAIE CRESCE E SI CONSOLIDA CON 6 PROPRI DEPUTATI A MONTECITORIO

19/04/2018 – 16:53 – ROMA\ aise\

Mario Borghese, riconfermato per il secondo mandato alla Camera dei Deputati, ha rilasciato una nota in cui fa sapere che ha costituito una componente all’interno del Gruppo Misto: “Dopo aver ricevuto l’autorizzazione del Presidente, sen. Ricardo Merlo, ieri sera ho comunicato alla Presidenza della Camera dei deputati la nascita della componente MAIE nel Gruppo Misto.         Si tratta al momento della componente numericamente più consistente costituita, oltre che dal sottoscritto, dai colleghi Benedetti, Caiata, Tasso, Vitiello, Cecconi”.
“Il Presidente Merlo ha delineato i contorni dell’iniziativa e dei futuri possibili compagni di viaggio: “L’intenzione è quella di avere più impatto e maggiore peso politico per il nostro lavoro parlamentare. I neo deputati della componente MAIE seguiranno la linea politica del Movimento Associativo e la coerenza che ci ha caratterizzato da quando siamo arrivati al Parlamento Italiano. Credo che già nelle prossime settimane ci saranno altre adesioni.”(aise)

Nasce la componente MAIE a Montecitorio
On. Borghese: “Il MAIE cresce e si consolida con 6 propri deputati a Montecitorio”
di Il Messaggero Italo-Peruviano – 19/04/2018

L’on. Mario Borghese, riconfermato per il secondo mandato alla Camera dei Deputati, ha rilasciato una nota in cui fa sapere che ha costituito una componente all’interno del Gruppo Misto.
Componente MAIE alla Camera dei Deputati
“Dopo aver ricevuto l’autorizzazione del Presidente, sen. Ricardo Merlo, ieri sera ho comunicato alla Presidenza della Camera dei deputati la nascita della componente MAIE nel Gruppo Misto.

 

Si tratta al momento della componente numericamente più consistente costituita, oltre che dal sottoscritto, dai colleghi Benedetti, Caiata, Tasso, Vitiello, Cecconi”, è quanto si legge nella nota dell’On. Borghese.
Ci saranno altre adessioni

Da sua parte, il Presidente del Movimento Associativo Italiani all’Estero, On. Ricardo Merlo, ha delineato i contorni dell’iniziativa e dei futuri possibili compagni di viaggio: “L’intenzione è quella di avere più impatto e maggiore peso politico per il nostro lavoro parlamentare. I neo deputati della componente MAIE seguiranno la linea politica del Movimento As sociativo e la coerenza che ci ha caratterizzato da quando siamo arrivati al Parlamento Italiano. Credo che già nelle prossime settimane ci saranno altre adesioni”.

Dal 2006, il giornale online della comunità italiana in Perù // Desde el 2006, el diario online de la comunidad italiana en el Perú.

Italiani all’estero, alla Camera nasce la componente MAIE. Al momento la più numerosa
L’On. Mario Borghese: “Il MAIE cresce e si consolida con 6 propri deputati a Montecitorio”. Il Sen. Ricardo Merlo, presidente MAIE: “Nei prossimi giorni credo che ci saranno altre adesioni”
di ItaliaChiamaItalia – venerdì 20 aprile 2018

 

 

Si è costituita all’interno del gruppo Misto alla Camera la componente del Movimento Associativo Italiani all’Estero – MAIE.

L’annuncio lo dà l’On. Mario Borghese, deputato MAIE alla sua seconda legislatura: “Dopo aver ricevuto l’autorizzazione del Presidente, sen. Ricardo Merlo, ieri sera ho comunicato alla Presidenza della Camera dei deputati la nascita della componente MAIE nel Gruppo Misto”.


“Si tratta al momento della componente numericamente più consistente – sottolinea Borghese – costituita, oltre che dal sottoscritto, dai colleghi Benedetti, Caiata, Tasso, Vitiello, Cecconi”.

Ricardo Merlo, fondatore e presidente del MAIE, da parte sua ha delineato i contorni dell’iniziativa e dei futuri possibili compagni di viaggio: “L’intenzione è quella di avere più impatto e maggiore peso politico per il nostro lavoro parlamentare”.
“I neo deputati della componente MAIE seguiranno la linea politica del Movimento Associativo e la coerenza che ci ha caratterizzato da quando siamo arrivati al Parlamento Italiano. Credo – conclude il senatore – che già nelle prossime settimane ci saranno altre adesioni”.

Domenico Leccese 

Condividi subito