IL FORUM NAZIOALE DEI GIOVANI SULLA CRISI SIRIANA

«Guardiamo con preoccupazione ai drammatici eventi che, ancora una volta, portano la morte di innocenti in Medio Oriente e nel Mediterraneo, un’area complessa nella quale i giovani e le organizzazioni giovanili da anni hanno instaurato un dialogo proficuo, nel tentativo di creare collaborazioni solide e armoniose. Auspichiamo che la crisi siriana non venga risolta con l’uso della forza ma che, come ha dichiarato il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, si possa lavorare alla soluzione della crisi siriana mettendo in campo tutta la forza diplomatica necessaria per avviare un percorso di pace. Perché la guerra non può essere la soluzione da percorrer»”.

Lo dichiarano in una nota congiunta la Portavoce del Forum nazionale dei giovani, Maria Cristina Pisani, e il Consigliere del direttivo con delega agli Esteri, Federica Celestini Campanari.