Associazione Culturale OFFICINE DELLE IDEE 6 aprile 2018 CONVEGNO SU SICUREZZA DELLE COSTRUZIONI

Associazione Culturale OFFICINE DELLE IDEE 6 aprile 2018 CONVEGNO SU SICUREZZA DELLE COSTRUZIONI

“Dall’archeologia all’ingegneria dei modelli numeri: Caratteristiche dei materiali da costruzione, monitoraggio e valutazione del danno”.

Si intitola così il convegno che si terrà il 6 aprile 2018 alle ore 17:00 presso la Sala dell’Arco del Municipio della città di Potenza, organizzato dall’associazione culturale Officina delle Idee con il patrocinio del Comune e il contributo della società Torggler.

Il convegno propone un metodo di approccio unitario per la gestione delle problematiche legate agli aspetti strutturali delle costruzioni, con particolare riferimento al patrimonio edilizio ed infrastrutturale esistente.

L’incontro offrirà spunti di discussione in tema di sicurezza strutturale anche alla luce della recente emanazione delle “Norme tecniche sulle costruzioni” del febbraio 2018, al fine di formulare proposte concrete in ordine agli aspetti di programmazione tecnico- economica e sociale.

 

Il convegno inizierà con i saluti del presidente dell’associazione Officina delle Idee, Pasquale Stella Brienza, e del sindaco di Potenza, Dario De Luca.

Interverranno Lucia Mangiamele, moderatrice dei lavori, Lucia Rosaria Mecca (Meccaingegneria e Engineering&Concrete Consulting), con una relazione sull’approccio unitario per riconoscere e gestire le problematiche del calcestruzzo armato, e Sabrina Mutino (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio) che illustrerà, quale caso di studio, il restauro degli elevati della “casa dei pithoi” a Serra di Vaglio (Potenza); seguiranno, poi, Chiara Iacovino e Antonella Nigro, entrambe dell’Università della Basilicata, Scuola di ingegneria, che parleranno, rispettivamente, del Monitoraggio strutturale e delle tecniche per la localizzazione del danno su strutture sottoposte a terremoti di media e forte intensità e dell’Analisi del comportamento dinamico di strutture intelaiate in regime operazionale.

Officine delle Idee si prefigge il compito di dar vita ad un luogo di riflessione e di confronto da offrire al dibattito sullo sviluppo della comunità lucana.

Domenico Leccese