Raccolti 2mila euro : “Caffè più dieci centesimi per la lotta all’endometriosi”

Condividi subito

Raccolti 2mila euro : “Caffè più dieci centesimi per la lotta all’endometriosi”

L’assegno è stato consegnato la sera del 26 gennaio nelle mani della Presidente dell’Associazione Endometriosi Friuli Venezia Giulia Onlus, Sonia Manente grazie alla raccolta fondi organizzata da C.D.A. Talmassons

Caffè ☕️  più dieci centesimi per la lotta all’endometriosi, raccolti 2mila euro
È stato consegnato nella serata del 26 u.s. presso la sede della C.D.A. di Talmassons, l’assegno di 2mila euro che permetterà all’Associazione Endometriosi Friuli Venezia Giulia Onlus di proseguire con gli interventi di sensibilizzazione sul territorio regionale e nazionale per informare su questa patologia ancora poco conosciuta, anche dalle istituzioni.

La patologia

SONIA MANENTE

Racconta la presidente Sonia Manente

 

 

 

 

 

 

 

 

“L’endometriosi è una malattia subdola che colpisce il 10% delle donne in età fertile, con effetti devastanti sulla vita di coppia, familiare, sociale e lavorativa. Noi operiamo da una ventina d’anni come volontarie per fare formazione e informazione al fine di favorire una diagnosi precoce della stessa, necessaria per intervenire adeguatamente. In questa occasione, inoltre, sono intervenute anche le iscritte con mariti e compagni da ogni zona del Friuli Venezia Giulia”.

Il MicroDono 

L’iniziativa è partita a gennaio del 2017 ed è terminata lo scorso dicembre. Caffè ☕️  più dieci centesimi per la lotta all’endometriosi, raccolti 2mila euro

Racconta il presidente della C.D.A. Fabrizio Cattelan  

“Le persone che, alle nostre macchinette hanno scelto di bere il caffè con la maggiorazione di 10 centesimi sono state 9000. In tale maniera sappiamo esattamente a chi vanno i fondi e come saranno utilizzati. Trasparenza e concretezza vengono particolarmente apprezzate da chi decide di aderire al nostro progetto MicroDon”

Il 26 gennaio 2018, presso la sede della C.D.A. di Talmassons, l’associazione Endometriosi Friuli Venezia Giulia Onlus, alla presenza della presidente regionale, Sonia Manente e di alcune iscritte ha ricevuto, dalle mani dell’amministratore delegato Cattelan, l’assegno di 2000 euro legato alla raccolta fondi tramite le macchinette di #caffè, poi raddoppiata dall’azienda.

Da gennaio 2017 fino a dicembre del medesimo anno, infatti, chi ha scelto di bere la bevanda con la maggiorazione di 10 centesimi ha donato all’Associazione ciò che si trasformerà in progetti concreti per le donne che soffrono di endometriosi, i loro compagni e le loro famiglie.
L’associazione Endometriosi Friuli Venezia Giulia opera, con la sua presidente Sonia Manente e le volontarie, sul territorio regionale e nazionale da una ventina d’anni per dare visibilità a una malattia spesso sottovalutata, anche dalle istituzioni.

L’unione fa la forza! Grazie Fabrizio Cattelan, grazie CDA!

Grazie anche ai tanti uomini presenti, il loro supporto è significativo per le compagne e l’Associazione. Grazie infine alla presidente Sonia e Sara G. per le foto. Le iscritte sono arrivate anche con i loro compagni di vita, Sara G. e Sanja , Lara e marito, Daniela e marito da Pavia di Udine, Sara C. e marito, Alessia e compagno, Rossella, Erika e marito da Gradisca, Manuela e marito, Tamara e Claudio e Sonia e Paolo.
Oggi è stata una giornata importante per l’Associazione Endometriosi Friuli Venezia Giulia Onlus che ha ricevuto un’importante donazione di 2000 euro dall’amministratore delegato di C.D.A., Fabrizio Cattelan che ringraziamo ancora per essere stato l’unico imprenditore ad averci sostenuto in maniera significativa con un progetto di crowdfunding, facendo quadrato attorno alla presidente Sonia Manente.

 

Domenico Leccese

Condividi subito