Le Cronache Lucane

SAN FELE CONSIGLIO COMUNALE DEL 17 GENNAIO 2018

Condividi subitoFacebookTwitterPinterestCONSIGLIO COMUNALE DEL      17 GENNAIO 2018 10 PUNTI all’ordine del giorno, in dettaglio quelli più rilevanti. La

Condividi subito

CONSIGLIO COMUNALE DEL      17 GENNAIO 2018

10 PUNTI all’ordine del giorno, in dettaglio quelli più rilevanti.

La seduta è stata tutta presieduta da Giancarlo Masi, in qualità di Vice Presidente, data l’assenza del Presidente Grottola.

 

1) Interrogazione Consigliere Masi su disservizi idrici: si è chiesto nuovamente lo stato della situazione e i provvedimenti a medio-lungo termine. Il sindaco ha invitato a partecipare al Consiglio Comunale per rispondere alla mia interrogazione la dott.ssa Brienza Rosanna, direttore operativo di Acquedotto Lucano, e l’ingegnere Donato Nardozza, sempre di Aql. In breve è emerso che: la Regione Basilicata è in piena emergenza idrica e quindi anche San Fele; l’acqua da qualche parte sparisce, l’ipotesi piu certa è che sono presenti diversi allacci abusivi, ma bisogna trovarli; si è parlato della situazione di non potabilità dell’acqua che interessa da tempo le località Palazzuolo, Boschetto. Per il centro abitato invece emerge che la rete idrica è obsoleta, quindi soggetta a maggior ragione a rotture che nei limiti delle disponibilità potranno essere riparate man mano.
L’unica cosa certa è questa: se in questo periodo invernale non ci saranno piogge e nevicate, la prospettiva per i mesi che verranno è davvero molto critica.
2) Interrogazione Consigliere Bencivenga su verifica di maggioranza. Durante questo punto vengono comunicate le dimissioni di Donatella Pascale dalla carica di Assessore e l’allontanamento dalla maggioranza e la costituzione di un nuovo gruppo consiliare. Infatti nei punti successivi si è espressa con voti contrari e astensioni. Rispetto la scelta e la volontà del Consigliere Pascale.
Inoltre il Consigliere Sergio Ricigliano ha ritirato le dimissioni da capogruppo della maggioranza Sperduto.
3) Interrogazione Consigliere Carnevale su individuazione area parcheggi a pagamento e determinazione tariffe. L’interrogazione non si è potuta svolgere poichè il Consigliere non era presente causa lavoro.
4) Interrogazione Consigliere Masi su applicazione delibera n.45 del 25/11/2014 in merito alla mozione del Gruppo L’Alternativa per inserire agevolazioni sulla tassa rifiuti alle famiglie ove è presente un disabile (art.3 co.3 legge 104/92). In pratica ho chiesto di far applicare direttamente dall’ufficio competente, la riduzione che abbiamo fatto approvare 3 anni fa in Consiglio Comunale. Ho riscontrato che a molti beneficiari non è presente in bolletta l’agevolazione, e la maggior parte di loro, essendo anziani, non ne è nemmeno a conoscenza. Quindi, l’ufficio richieda nel rispetto della privacy, i nominativi all’INPS e applichi in autonomia il nostro deliberato, altrimenti è stato inutile approvarlo.

Per il Gruppo Consiliare L’Alternativa
il Consigliere Comunale Gianmario MASI

Domenico Leccese

 

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com