La Polizia di Stato ha intercettato sulla S.S.7 e recuperato un autocarro rubato a Massafra….

Polizia intercetta nella notte sulla S.S. 7 un autocarro rubato a Massafra

Il mezzo, abbandonato dai ladri in fuga, è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario

Personale della Polizia di Stato, in servizio di controllo del territorio su volante durante la notte appena trascorsa, ha intercettato e recuperato un autocarro rubato a Massafra.
 Durante l’ordinario servizio di controllo del territorio, alle 3.35 di questa mattina una volante è uscita dalla città percorrendo la discesa di San Vito e si è immessa sulla S.S. 7 in direzione Laterza.
Subito dopo, giunta allo svincolo per la S.S. 271 per Santeramo, si imbatteva in un autocarro fermo sulla carreggiata, che intralciava pericolosamente la circolazione.
Il mezzo era stato appena abbandonato con il motore acceso.
Dopo aver azionato il lampeggiante per segnalare il pericolo ai veicoli in transito, i poliziotti hanno effettuato un controllo a largo raggio pur nel buio della notte con l’ausilio di una seconda volante, ma non è stato notato nulla di anomalo.

Il veicolo, che è stato spostato e parcheggiato in zona sicura, è risultato oggetto di furto lo scorso mese di maggio a Massafra.
Evidentemente il ladro o i ladri, accortisi dell’arrivo della volante e temendo di essere fermati per un controllo, hanno deciso di abbandonare il veicolo e di dileguarsi.
L’episodio mostra chiaramente l’importanza e l’efficacia, sia sul piano della prevenzione che su quello della repressione dei reati, del controllo del territorio effettuato con attenzione di giorno e di notte dalla Polizia di Stato e dalle altre forze di polizia.
L’autocarro, a cui risultava mancare il telone e il carico di alluminio in barre che stava sul cassone al momento del furto, è stato restituito al legittimo proprietario.
Domenico Leccese