RAPINA GIOIELLERIA LAVELLO: ARRESTATA UNA DONNA NEL SALERNITANO

A seguito di indagini effettuate dai carabinieri di Lavello con i colleghi di Agropoli, in provincia di Salerno, relative al furto perpetrato all’interno di una gioielleria di Lavello, i militari hanno tratto in arresto una censurata 50enne residente nel Comune di Agropoli. La donna è ora ai domiciliari in esecuzione dell’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Potenza. L’attività investigativa ha permesso di accertare che la donna, lo scorso mese di maggio, si era recata all’interno di una gioielleria di Lavello e, dopo aver distratto il proprietario col supporto di una  complice, si era impossessata di una custodia contenente ben tredici collane in oro del valore complessivo di circa 10 mila euro, dileguandosi immediatamente dopo, facendo perdere le proprie tracce.