PARIDE, il racconto di un amore tra due uomini, in anteprima al Monna Lisa Museum di Lagonegro.

L’orgoglio dei diritti” è il nome dato alla giornata in programma domani, 2 giugno, a Lagonegro per iniziativa del “Monna Lisa Museum”.

L’evento, organizzato a palazzo Corrado, prevede alle 17,30 la prima nazionale del cortometraggio “Paride” del regista pugliese Carlos Solito, prodotto da Francesco Lopez della Oz Film e sostenuto dalla “Lucana film Commission”.

Il film, che racconta l’amore tra due uomini, con protagonista Giuseppe Tantillo, sarà presentato da Paride Leporace della “Lucana Film Commission”, Nicola Timpone del Gal “Cittadella del Sapere” con l’ospite d’onore Vladimir Luxuria. “Paride”, scritto dallo stesso regista insieme alla sceneggiatrice Valentina Strada, è un viaggio emotivo alla riscoperta dei legami di sangue e di se stessi, la storia di un giovane omosessuale (Paride), interpretato dall’attore siciliano Giuseppe Tantillo (Via Castellana Bandiera, L’estate sta finendo, Il figlio della luna, Romanzo Siciliano), allontanatosi dai luoghi d’origine e dalla madre a seguito di un fatto doloroso, destinato a segnare profondamente le loro esistenze e l’intera comunità. Ambientato in un piccolo borgo dell’Appennino lucano, Paride ritorna a casa dopo aver appreso delle drammatiche condizioni in cui versa la salute della madre. Questo sofferto rimpatrio lo costringerà a riaprire le ferite del passato e ad accettare le dure vicende familiari che lo hanno costretto alla fuga, a riscoprire, liberando desideri soffocati e sentimenti repressi, l’amore per Domenico. Come il suo omonimo della mitologia, il giovane protagonista dovrà scegliere il dono più ambito tra le promesse dell’esistenza , l’amore, rompendo gli schemi e accettando un duro prezzo da pagare. Il film è un invito ad amare, una storia di diversità, coraggio e sentimenti viscerali. Un percorso basato sul delicato rapporto tra genitori e figli, passando attraverso ricordi e sapori, luci e ombre, malattia del corpo e guarigione dell’anima. Pieno di silenzi e sguardi, il film è stato ambientato nel centro storico di una delicatissima Lagonegro tra le cornici sconfinate di un paesaggio forte, pieno di montagne, valli, boschi dell’areale meridionale di una Basilicata inedita, romantica.

Ad affiancare il protagonista nel cortometraggio (dalla durata di 20 minuti) Solito si serve di un ottimo cast del panorama nazionale cinematografico come Daniela Giordano (Chiedi la luna, Un uomo per bene, Le cose che restano, Buoni a nulla) Marius Bizāu (Story from the Bible, Squadra Antimafia 7, Mennea – la freccia del sud), Peppe Miale (La valigia sul letto, Ci sta un francese un inglese e un napoletano) e un inedito Fabio Tinella. Dopo la presentazione del film toccherà, alle 18 e 30, a Vladimir Luxuria, attivista, conduttrice televisiva, autrice teatrale ed ex politica italiana, parlare del suo recente libro “Il coraggio di essere una farfalla. Assieme alla scrittrice ci sarà anche Nadia Girardi, presidente “ArciGay “ Basilicata. “Questo evento – spiega Donata Martina Manzolillo responsabile del ‘Monna Lisa Museum’ – oltre ad essere importante perché stimola il confronto e il dibattito su un tema molto attuale, è anche l’appuntamento che prelude al primo corteo pride organizzato in Basilicata, in programma sabato a Potenza”. Al termine della serata previsto uno show cooking a cura della “Bottega lucana” con prodotti enogastronomici dell’area sud della Basilicata.

VERSO il ” Basilicata Potenza Pride’17″

Carlos Solito : “PARIDE, il racconto di un amore tra due uomini, c’è! Il mio nuovo cortometraggio, scritto con Valentina Strada, prodotto da Francesco Lopez di Ozfilm – Produzioni Cinematografiche, con Giuseppe Tantillo protagonista e Daniela Giordano.it, Marius Bizău, Peppe Miale e Fabio Tinella esce domani. Grazie di vero cuore a Nicola Timpone, Paride Leporace B e alla Lucana Film Commission, senza di loro non ce l’avremmo fatta. Grazie ai ragazzi della troupe, potenti e caparbi: Stefano Passaro, Christopher Solito, Federico Passaro, Mariantonietta Salvatore, Rosalba Ambrico, Max Ruggiero, Vittoria Losavio, Mario Iovinella, Ciro Piergianni, Laura Cacciapaglia, Massimo Vavassori e Nicola Lucchi (consiglieri con tutti i fusi orario del mondo). Le musiche sono del grande Gianluca Longo, le voci della colonna sonora di Davide Ceddìa e Alessandra Caiulo. Inchino a tutti gli abitanti di Lagonegro e montagne attorno, il set del film. Domani c’è la prima al Monna Lisa Museum con Vladimir Luxuria. Arriverà quella con tutto il cast a breve. Niente, sono felice e amate a occhi chiusi, tutti tutti perché le differenze sono recinti.”

 Paride Leporace : “Un vero piacere collaborare con un artista come Carlos Solito.

E poi il corto si chiama addirittura “Paride” Domani lo presentiamo a Lagonegro dove è stato realizzato con Vladimir Luxuria e l’immancabile Nicola Timpone.

Vi aspettiamo alle 17,30 al Monna Lisa Museum”

 

 

 

Domenico Leccese