APPALTI EIPLI: ARRESTI IN CORSO PER 11 PERSONE

Condividi subito

Su indagini dirette dalla Procura della Repubblica di Potenza, agenti della Squadra mobile della Polizia di Stato, con l’ausilio di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine e di altre unità territoriali, stanno dando esecuzione ad un’ordinanza applicativa di 11 misure cautelari personali, in carcere ed agli arresti domiciliari, disposte nei confronti di alcuni funzionari pubblici  e di diversi imprenditori e professionisti facenti parte di una rete collusiva tendente alla spartizione collaudata di diversi bandi di gara predisposti dall’EIPLI di Bari (Ente per lo Sviluppo dell’Irrigazione e la Trasformazione Fondiaria in Puglia, Lucania ed Irpinia, ente pubblico non economico vigilato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali), ovvero alla consumazione di condotte delittuose finalizzate alla turbata libertà degli incanti, alla turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, alla corruzione, all’induzione indebita a dare o promettere denaro o utilità, alla truffa aggravata, all’abuso d’ufficio ed al falso in atto pubblico. L’esecuzione, che prevede anche il compimento di diverse perquisizioni d’iniziativa, sta interessando le province di Potenza, Parma, Matera e Bat.

Ulteriori approfondimenti nel corso della giornata

Condividi subito

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com