NOTTE BRAVA: RUBANO A UNA COOPERATIVA

Condividi subito

Agenti delle sezione “Criminalità Diffusa” della Squadra Mobile di Potenza, hanno rintracciato e denunciato quattro ragazzi di età compresa tra i 20 ed i 22 anni. I soggetti in questione sono accusati di essere i responsabili, in concorso tra loro, di furto aggravato. Il fatto criminoso risale alle prime ore di domenica 6 novembre dello scorso anno. Gli investigatori ritengono che i ragazzi, residenti tra Tito e Potenza, di ritorno da una nottata trascorsa nel centro storico del capoluogo si siano intrufolati nella sede della Cooperativa per l’accoglienza degli immigrati denominata “Solidarietà” con sede in Potenza, in Via Vescovado, per rubare un televisore. Al momento del furto gli ospiti del centro dormivano. L’apparecchio, grazie alle perquisizioni effettuate, è stato rinvenuto a Tito presso l’abitazione di uno dei giovani e sarà restituito al legittimo proprietario.

Condividi subito