AUMENTARE IL TURISMO FRANCESE IN BASILICATA

Condividi subito

Prende il via domani, 29 novembre, alle 9.30, la giornata di incontri business to business tra sei tour operator francesi e undici aziende in rappresentanza dell’offerta turistica di mari e monti della provincia di Potenza. L’incontro, organizzato dalla Camera di Commercio di Potenza, in collaborazione con Apt Basilicata e il supporto operativo dell’azienda speciale camerale Forim e della Camera di commercio italiana in Francia (sede di Marsiglia), ha l’obiettivo di creare pacchetti di offerta per aumentare la già ragguardevole quota di turisti francesi in Basilicata (oltre 13.000 nel 2015), puntando anche a destagionalizzare i flussi. Dopo il business lunch la delegazione francese si sposterà a vaglio di Basilicata per una visita al Convento di Sant’Antonio, al ritratto di Leonardo, al Museo delle Antiche Genti della Lucania, prima della cena prevista alla Dimora dei cavalieri. Dopodomani, 30 novembre, gli ospiti francesi saranno in visita territoriale sulle Dolomiti Lucane (Castelmezzano e Pietrapertosa) e a Matera. Ecco l’elenco dei protagonisti dei btob: i tour operator francesi sono Edrisi Viaggi di Marsiglia, Original Tour di Marsiglia, Terres de Reve di Nizza, Intermedes di Parigi, Voyages Raoux di Caumont sur Durance, Gerard Tur di Aubagne; gli operatori lucani sono Società Cooperativa alberghiera Lucana Arl, Il borgo Ospitale – Rifugio Fasanelli, Lucania Tours Viaggi e Turismo, Bouganville Hotel Sas, Piano Emme Srls, Agriturismo La Dimora dei Cavalieri, Volo dell’Angelo Scarl, Le Costellazioni Srl, Sagiba Turimo Srl Pianeta Maratea Resort, Guzzardi Srl Hotel Villa del mare, Bioagriturismo Sant’Elia, Il Melograno – Masserie del Falco Srl e Sud Travel.

Condividi subito