Le Cronache Lucane

CITTÀ NEL DEGRADO: LA DENUNCIA DEI POTENTINI

Una città nel degrado: è questo il quadro a Potenza descritto dai suoi abitanti. Continuano infatti sempre di più le

immagineUna città nel degrado: è questo il quadro a Potenza descritto dai suoi abitanti. Continuano infatti sempre di più le segnalazioni da parte dei cittadini sull’incuria che si riscontra in molte zone della città, sia in centro che in periferia. Si sono registrate diverse denunce, in questi giorni, sullo stato di abbandono nella zona di Montereale, vicino al ponte. «Rami e fogliame sono stati abbandonati da chi ha ripulito la scarpata. Questa immondizia è però una ostruzione al passaggio verso il parco e una sottrazione di uno dei già pochi parcheggi. Troppo disturbo terminare il lavoro con la raccolta del materiale di risulta?». Così una cittadina denuncia uno degli ultimi disservizi causati dall’incuria dei lavori svolti dal Comune. Da quello che si legge nella denuncia sembrerebbe che il mucchio di rami è lì da più di un mese. La ditta dopo aver fatto i lavori di potatura e pulizia ha lasciato tutto il materiale raccolto sulla discesa e con le prime piogge è franato invadendo la strada. I parcheggi sono completamente ricoperti da foglie, rami ed erbaccia. Le varie situazioni di degrado si ripetono in molti angoli della città. Un’altra situazione di pericolo per i pedoni è statmarciapiede-internoa denunciata in corso Garibaldi, all’altezza della ex biblioteca Provinciale, dove sul marciapiede è stata posta una piastra metallica con quattro bulloni che sporgono. Nella segnalazione viene addirittura riportato che un pedone camminando sul marciapiede è inciampato sulla piastra, non vedendo le sporgenze. Un signore evidenzia: «Ma è normale che su una strada pubblica si consente di fare lavori che creano problemi ai cittadini? Chi li ha autorizzati perché non ha controllato?». Da un’approfondita ricerca emerge che queste lastre sono posizionate su diversi marciapiedi della città, come quello all’altezza del Tribunale o di fronte a delle scuole. Tutto ciò può causare varie situazioni di pericolo per chi è costretto a passare in quella zona, magari con carrozzine. I cittadini aspettano risposte a queste segnalazioni, sperando in un intervento immediato.

 

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com