TECNOPARCO, IL COMUNE DI PISTICCI EFFETTUA CONTROLLI A SORPRESA

Condividi subito

Il Comune di Pisticci nella mattinata del 21 novembre ha fatto effettuare un controllo a sorpresa presso lo scarico S1 dello stabilimento Tecnoparco Valbasento. Il sindaco di Pisticci Viviana Verri, accompagnata dall’assessore alla Pubblica Sicurezza Francesco Radesca, da alcuni consiglieri comunali e dal personale della Polizia Locale, ha seguito i lavori di campionamento commissionati dall’ente ad una ditta esterna: «Si è trattato di un prelievo lungo e circostanziato deciso dall’Amministrazione Comunale che, nei giorni scorsi, aveva sottolineato la necessità di controlli autonomi rispetto a quelli effettuati da Arpab e dai laboratori di Tecnoparco». L’assessore all’Ambiente Salvatore De Angelis commenta così la visita odierna all’impianto Valbasentano: «Nelle scorse settimane avevamo sottolineato l’importanza di effettuare analisi autonome riguardo agli scarichi di Tecnoparco, sia per avere un quadro della situazione più chiaro sia perché è necessario verificare se vi sono ancora inadempimenti da parte dell’azienda dopo le analisi pubblicate da Arpab. Reputiamo che i controlli semestrali previsti non bastino e per un monitoraggio costante provvederemo come ente ad effettuare analisi autonome». I risultati dei prelievi effettuati presso l’azienda di Pisticci Scalo saranno pubblicati sul sito del Comune di Pisticci una volta pervenuti all’ente, affinché siano pubblici e facilmente consultabili dalla cittadinanza e dalle associazioni.

Condividi subito