Le Cronache Lucane

GASPARRI A POTENZA: IL REFERENDUM NON NASCE PER GOVERNARE

«Renzi chiama accozzaglia il fronte del no, ma mi chiedo cosa hanno in comune Migliore, già virgulto comunista di Bertinotti,

«Renzi chiama accozzaglia il fronte del no, ma mi chiedo cosa hanno in comune Migliore, già virgulto comunista di Bertinotti, e Marcello Pera, filosofo liberale. Ci sono eterogeneità anche sull’altro versante, come i transfughi del centrodestra, come Verdini, che è da nascondere perché crea imbarazzi alla Boschi». Lo ha detto il senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri, in serata a Potenza, a margine di un convegno sul prossimo referendum costituzionale. «I referendum – ha aggiunto Gasparri – formano schieramenti per il SI e per il NO, non per governare il Paese: quando ci saranno le elezioni politiche, ci auguriamo presto, ci dovranno essere proposte, programmi e coalizioni omogenee. Ma storicamente nei referendum si sono formati fronti eterogenei con motivazioni diverse».

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com