LITE TRA PARENTI A GARAGUSO: PADRE E FIGLIO AI DOMICILIARI

È accaduto a Garaguso. Lite tra parenti che è finita con l’intervento delle forze dell’ordine. Due uomini hanno danneggiato un muretto che separava le loro proprietà da quelle dei parenti, provocando il ferimento di tre di questi ultimi. Gli autori sono un uomo di 60 anni e il figlio di 28, ora agli arresti domiciliari, a Garaguso. Le accuse sono: concorso in lesioni personali aggravate, violenza privata, minaccia, esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose, porto di armi e oggetti atti a offendere.