VENOSA: STALKER RECIDIVO ARRESTATO

Condividi subito

Un giovane trentenne  di Venosa è accusato di ubriachezza abituale e maltrattamenti in famiglia. Nei confronti dell’uomo era stato già adottato un provvedimento da parte della magistratura perchè solitamente violento nei confronti della ex moglie, costretta a subire soprusi, che aveva denunciato ai carabinieri. Nonostante questo l’uomo aveva più volte disatteso l’obbligo di non avvicinarsi all’abitazione della ex moglie, e dopo l’ennesimo episodio i carabinieri hanno tratto in arresto il giovane. Le indagini dei militari hanno fornito sufficienti elementi al Gip, che ha disposto l’arresto dello stalker, che si trova ora rinchiuso nel carcere di Melfi.

Condividi subito