DUE DENUNCE IN VAL D’AGRI PER ALTERAZIONE DEL TACHIGRAFO

Denunciati due persone in Val d’Agri dopo un controllo effettuato dalla Polizia stradale. Gli uomini della Polstrada durante il controllo di un veicolo hanno trovato il tachigrafo alterato. E così sono scattate le denunce alla magistratura per l’autista e il proprietario dell’autoarticolato. Il tachigrafo registra le operazioni svolte dal mezzo veicolare e la velocità tenuta dal conducente: attraverso un telecomando, il congegno registrava riposo mentre il mezzo era in movimento, «omettendo di rilevare la velocità tenuta dal veicolo».