CONSIGLIO REGIONALE SOLIDALE CON JACOBELLIS

Il Consiglio regionale, nel corso della seduta, ha approvato all’unanimità una mozione, proposta dal capogruppo del Pd Roberto Cifarelli in cui esprime «piena solidarietà a Salvatore Jacobellis e alle comunità del Metapontino, per il grave atto intimidatorio subito nella notte tra domenica 30 e lunedì 31 ottobre scorso dall’ex sindaco di Scanzano Jonico (Matera), da sempre impegnato sul fronte della legalità, al quale è stata incendiata da persone non identificate l’automobile». L’assemblea regionale impegna con la mozione il presidente e la Giunta «a sostenere ogni utile iniziativa al fine di rafforzare i presidi di sicurezza dell’area e a organizzare, in quell’area un’iniziativa pubblica per dibattere specificatamente su quanto accaduto, vagliando proposte di intervento e di sostegno concrete». Il Consiglio regionale ritiene «deplorevole questo ennesimo atto intimidatorio che desta preoccupazione e che impone una seria analisi di quanto sta accadendo nella comunità e lungo la costa jonica» e ritiene inoltre necessario «adottare provvedimenti urgenti, senza tralasciare o sottovalutare nulla, al fine di salvaguardare da un lato l’incolumità di chi quotidianamente si batte in prima persona contro la criminalità organizzata, e dall’altro la reputazione di una comunità laboriosa come Scanzano Jonico».