GIORNATA DELL’UNITA’ D’ITALIA, CELEBRAZIONI IN TUTTA LA REGIONE

Condividi subito

cri«I nostri soldati non si sentono l’Italia, i nostri soldati sono l’Italia». E’ il messaggio principale che è arrivato dalla regione per le celebrazioni del 4 novembre, giorno dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. A Potenza numerose manifestazioni, al Parco di Montereale il vicario del Prefetto, Sensi,  ha letto il messaggio del Presidente della Repubblica che ha elogiato l’attività delle forze armate per le grandi emergenze, come il teremoto nell’Italia centrale e i naufragi delle imbarcazioni cariche di migranti nel mar Mediterraneo. Tra le varie manifestazioni, molto suggestiva e sentita dalla popolazione, quella svoltasi nella Caserma Lucania, nel rione Santa Maria, dove oltre a numerose autorità hanno preso parte i volontari lucani della Croce Rossa. Nella città dei Sassi le autorità militari e civili hanno onorato i caduti delle grandi guerre deponendo corone di alloro e cantando l’inno nazionale. In piazza Vittorio Veneto si è tenuta la principale manifestazione, in cui hanno preso parte oltre al Prefetto Bellomo e il comandante regionale dell’Eesercito anche il vice ministro dell’interno Bubbico. Tanti i comuni lucani che hanno reso omaggio alla giornata.

Condividi subito