VIABILITÀ AD AVIGLIANO, IL SINDACO RISPONDE A FDI-AN

«Quando si descrivono le classifiche bisogna avere il coraggio di citarle per intero, altrimenti come spesso accade, ognuno usa i numeri alla bisogna, in maniera strumentale senza avere l’onestà intellettuale di riportare le graduatorie dove invece le posizioni sono migliori». Lo dichiara il sindaco di Avigliano, in risposta al quanto abbiamo riportato sulle esternazioni di Vincenzo Claps, esponente locale di FdI-An di Avigliano (clicca qui per leggere l’articolo). «Leggendo i dati si scopre, per esempio, che il Comune di Avigliano destina risorse importanti per la funzione trasporti, (23° posto), vitale per assicurare i collegamenti interni a circa 72 frazioni e garantire il diritto allo studio anche a chi vive nelle aree rurali, sugli asili nido (39° posto), sulle residenze per anziani (19° posto), o sui servizi produttivi (24° posto). L’efficienza gestionale, invece – sostiene il primo cittadino –  si misura sulle funzioni dove spendiamo meno di altri. Come sulla illuminazione pubblica (109° posto grazie alle politiche di efficientamento energetico di questi anni), o sui rifiuti (105° posto con una spesa procapite di 89,9 euro ad abitante, tra le più base della regione, nonostante una percentuale di raccolta differenziata al 58%), o sulle spese per l’amministrazione (126° posto spese per gli organi istituzionali, indennità e spesa per il personale)».  Tali indicatori, evidenzia il sindaco di Avigliano, oltre ad essere un utile benchmark di confronto con altre realtà, risentono delle condizioni specifiche di ogni singola comunità e servono a fornire indicazioni utili ma non esaustive. Contano di più gli interventi messi in campo.  «Proprio in questi giorni – aggiunge – si stanno completando i lavori di bitumazione su tutto il territorio comunale per un valore di circa 118 mila euro, che si aggiungono agli interventi, importanti, di messa in sicurezza realizzati dalla Provincia e a quelli già realizzati su Corso Coviello, sull’Area del Monastero e di Corso XVIII Agosto, sulla villa comunale, su Corso Garibaldi dove è stata realizzata una nuova Piazza davanti alla Ex Ragioneria. Sono tutti interventi concreti, a cui a breve ne seguiranno altri, (centro aggregativo Possidente, Ex scuola Piano del Conte, completamento dei due cimiteri di Avigliano e Lagopesole, Palazzetto dello Sport di contrada Civitelle, Casa della Salute, completamento collaudo reti di metanizzazione), che sono il risultato di un lavoro continuo e silenzioso, reso ancora più gravoso dalle difficoltà di bilancio e di personale, che parlano meglio di ogni classifica».