I SINDACI A SCANZANO CONTRO LA CRIMINALITA’

Una delegazione dell’Anci Basilicata si è recata a Scanzano Jonico (Matera) dove due notti fa un incendio, quasi certamente di origine dolosa, ha distrutto alcune automobili, tra cui quella dell’ex sindaco Salvatore Iacobellis. La delegazione – guidata dal presidente lucano, Salvatore Adduce – è stata accolta dalla vicesindaco, Giovanna Merlo. “Abbiamo ribadito – ha sottolineato Adduce – la nostra solidarietà a Iacobellis che pur non ricoprendo alcuna carica pubblica continua ad essere oggetto di atti intimidatori segno che la sua attività di sindaco ha ‘disturbato’ molto gli ambienti del malaffare. L’Anci nei prossimi giorni continuerà a mantenere desta l’attenzione e la vigilanza sul Metapontino ed in particolare su Scanzano per contrastare i tentativi di infiltrazioni della malavita nella sfera pubblica. Lavoreremo – ha proseguito Adduce – a stretto contatto con le forze dell’ordine e degli inquirenti per contrastare ed estirpare la mala pianta della illegalità”.