DISASTRO DI BALVANO: TARGA COMMEMORATIVA A CAVA

L’amministrazione comunale di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno, ha annunciato che, in occasione della prossima ricorrenza del disastro ferroviario di Balvano, sarà posta presso la stazione una targa commemorativa  per ricordare l’ultimo superstite, Raffaele Bellucci, venuto a mancare venerdì scorso all’età di 89 anni. Il disastro di Balvano ebbe luogo il 3 marzo 1944 nella galleria “Delle Armi” nei pressi della stazione di Balvano-Ricigliano, in provincia di Potenza. È anche conosciuto con il numero del convoglio coinvolto, il treno 8017. Nella tragedia morirono circa 500 persone, benché le stime siano tuttora oggetto di discussione e il numero potrebbe essere maggiore. Il disastro di Balvano è il più grave incidente ferroviario per numero di vittime accaduto in Italia e uno dei più gravi e misteriosi disastri ferroviari della storia.