ARRESTATO L’UOMO CHE RAPINÒ IL BAR BRESCIA DI POTENZA

Nel 2011, insieme ad altro complice, aveva derubato il titolare del bar Brescia di Potenza di oltre duemila euro. Inoltre, lo aveva percosso con pugni e calci e colpito con il calcio di una pistola sul capo, provocandogli un trauma cranico e diverse fratture. A distanza di cinque anni gli uomini della Squadra mobile della Questura di Potenza hanno arrestato l’autore della rapina a mano armata su disposizione della Procura della Repubblica di Potenza. Si tratta di Gianfranco Siesto di 48 anni, di Potenza. Nel 2013 l’uomo era già stato posto a custodia cautelare per lo stesso reato. Oltre alle immagini registrate, gli uomini della squadra mobile di Potenza hanno individuato i due rapinatori anche grazie al sudore dei passamontagna lasciati per strada mentre si davano alla fuga.