V&V VANNO AVANTI E NOMINANO UN NUOVO DIRETTORE GENERALE

Condividi subito

Una conferenza stampa che ha portato delle novità: l’avvocato Michele Saponara è stato nominato direttore generale dei rossoblù. E’ stato lui il grande protagonista della conferenza di questa mattina, all’Hotel Santa Loja. Dopo aver seguito in questi giorni le trattative per la cessione del club, con il mandato dei presidenti Vangone e Vertolomo, alcune voci di corridoio insinuano che la nomina sia la giusta ricompensa per aver fatto saltare la trattativa, tanto attesa dalla piazza. Ma sarà veramente così? Saponara ha spiegato tutti i retroscena che hanno portato alla chiusura definitiva delle trattative, confermando in pieno quello che aveva dichiarato a noi Vngone :”l’assegno consegnato da Faruolo a garanzia è risultato essere, a seguito di accertamenti, non capiente”. Questa la vera ragione del mancato accordo. Inoltre Saponara ha sottolineato: “Il Potenza calcio, leso evidentemente da un tale comportamento valuterà le eventuali responsabilità da parte di Faruolo nonché i profili penalmente rilevanti da una simile condotta”. Con l’occasionesi è stato ribadito con forza che “il Potenza è dei potentini e che gli stessi devono adesso fare quadrato”. “Ci sono porte aperte per tutti – ha detto Saponara – Oggi non deve essere il giorno della vendetta ma quello della riflessione”. Non è mancata però la battuta del duo V&V su Faruolo, accusato di essere un ”vuoto a perdere”. Una conferenza stampa al vetriolo, ora non resta che aspettare la risposta dell’imprenditore Faruolo. Alle 18 è previsto un incontro dell’imprenditore lucano coi suoi legali per fare il punto della situazione. Nelle prossime ore faremo un aggiornamento sul nostro sito con la contro replica di Faruolo.

Condividi subito