A PALAZZO LANFRANCHI IN SCENA UN LAVORO SU CECHOV

Condividi subito

Chiuderà con uno spettacolo dedicato ad Anton Cechov la residenza artistica con il regista Eimuntas Nekrošius che si è svolta a Matera e a cui hanno preso parte ventidue giovani attori, tra i 23 e i 35 anni. Lo spettacolo, esito del lavoro fatto con il regista fondatore della compagnia Meno Fortas Theatre, è in programma sabato 22 ottobre alle 19.00 nella Sala delle Arcate di Palazzo Lanfranchi. L’importante residenza artistica internazionale voluta dal Città delle Cento Scale Festival è stata organizzata in collaborazione con il Polo Museale della Basilicata, promossa dal Mibact e Regione Basilicata – Ufficio Sistemi Culturali e Turistici. Un’esperienza che ha permesso a giovani talenti del teatro italiano ̶ gli allievi-attori sono arrivati a Matera da ogni parte del Paese ̶ di confrontarsi con uno dei più famosi registi della scena internazionale. Una impostazione non nuova per il Città delle 100 Scale Festival che in questa VIII edizione della rassegna ha offerto a cento cittadini di Potenza una residenza artistica con il fondatore della Compagnia della Fortezza, Armando Punzo. Sabato, dunque, a Matera sarà messo in scena l’esito di un percorso di studio e creatività che ha arricchito i giovani attori partecipanti. Per molti di loro anche un’occasione per conoscere la città Capitale Europea della Cultura 2019.

Condividi subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.